LA MEMORIA DELL’ACQUA

Mostra arte contemporanea pittura, fotografia, digitale, grafica, tecniche miste, scultura – “LA MEMORIA DELL’ACQUA” sede GALATA MUSEO DEL MARE a GENOVA dal 20 gennaio al 5 febbraio 2017 (Invito PDF).

Inaugurazione venerdi 20 gennaio ore 16

  • Curatore: Loredana Trestin
  • Assistente: Maria Cristina Bianchi
  • Grafica e web: Anna Maria Ferrari

38 artisti: Marcel Ballan, Wanda Banterle, Loredana Bendini, Franco Borio, Paolo Borio, Giusella Brenno, Carlo Busetti, Leonardo Caione, Silvana Canobbio, Compare Carmelo, Elisabetta Castello, Giovanna Dalla Villa, Nicoletta De Grandis, Elena Dell’Era, Antonio Fabbrizio, Anna Ferrari, Gloria Ferrari, Davide Foschi, Giuseppe Labate, Carla Mariani, Mimma Mazzullo, Carlo Mione, Annalisa Mitrano, Francesca Molinari, Elvino Motti, Fabio Mordeglia, Luca Peroni, Giorgio Pica, Ettore Piras, Laura Pozzi, Pierluigi Ricci, Giulia Rosatelli, Enrico Rossi, Joe Russo, Sandro Salvatore Toma, Francesco Sandrelli, Manuela Scannavini, Luana Segato, che si interrogano e rappresentano tutto quello che riguarda l’acqua inteso come ricordo, emozioni, sentimenti, riproduzioni,  forme che l’acqua crea sia fisiche che mentali, acque del mare, e non solo, rivisitate sia in forma realistica, astratta, informale.

L’acqua è un bacino della memoria dove i ricordi confluiscono e non sono dimenticati, ricordi che i nostri artisti traslitterano artisticamente su molteplici materiali con tecniche diverse, dando vita ad una creatività delle composizioni in cui si realizzano in una intensa armonia di forme, luci e colori: creazioni originali formulate in estrose interpretazioni tematiche, con riferimenti significativi a questa fonte di vita che diventa chiave narrativa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Inaugurazione (foto di Gloria Ferrari)

Questo slideshow richiede JavaScript.